IL MELOGRANO NAZIONALE

L’associazione nazionale “Il Melograno – Centri Informazione Maternità e Nascita” nasce a Verona nel 1981 e da allora promuove in tutta Italia una cultura della nascita rispettosa dei ritmi fisiologici del parto, dell’intimità, delle emozioni e dei bisogni affettivi della coppia e del bambino.

Fin dalla sua nascita il Melograno ha rappresentato un punto di riferimento per le donne che desiderano vivere la maternità e il parto da protagoniste, nel rispetto delle proprie scelte, della propria individualità, della propria cultura.

Per questo i 21 Centri Informazione Maternità e Nascita, che hanno sede in varie regioni d’Italia, lavorano per garantire la continuità dell’assistenza nell’intero periodo dalla gravidanza, dal parto, al puerperio, fino ai primi anni di vita, favorendo la socializzazione e la condivisione delle esperienze legate alla maternità.

I centri informazione maternità e nascita

I centri Il Melograno sono sorti per sostenere una nuova cultura della maternità, della nascita e della prima infanzia, il riconoscimento del valore sociale della maternità, la promozione del diritto alla salute e all’uguaglianza di dignità delle donne e dei bambini, il rispetto dei bisogni dei protagonisti della nascita, secondo le indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Molteplici attività
Nei diversi Centri, con l’apporto delle socie stesse, sono organizzate molteplici attività e servizi: gruppi di accompagnamento alla nascita, servizi di assistenza durante la gravidanza, il parto e il puerperio, gruppi di confronto tra genitori, incontri tematici, sostegno all’allattamento.

Sostegno e condivisione
Nel dare voce, accogliere e condividere tutti i diversi aspetti dell’esperienza di mettere al mondo un figlio, i servizi proposti intendono prendersi cura delle madri in modo particolare, dei padri e dei loro neonati, offrendo ascolto, attenzione, contatto, vicinanza, comprensione, sostegno, aiuto pratico.

I principi che da sempre hanno ispirato tutta l’attività sono:

  • la non medicalizzazione della nascita e la valorizzazione della gravidanza, del parto e dell’allattamento come momenti della vita affettiva e sessuale delle donne
  • il principio di non delega nella gestione del soddisfacimento dei propri bisogni
  • la dimensione collettiva come spazio di confronto, socializzazione e condivisione delle esperienze
  • la relazione di cura che non è dedizione o vocazione nè attività terapeutica, ma  arte della maieutica, ovvero la capacità di sostenere in ognuno i processi di consapevolezza delle proprie potenzialità e risorse

Tutti i centri si riconoscono in tali principi, declinandoli secondo peculiarità che fanno a tutt’oggi del Melograno un’associazione composita per ricchezze e competenze, tanto da essere diventata per gli Enti istituzionali un’importante risorsa per progettare interventi innovativi di accompagnamento e sostegno nel periodo perinatale.

Collaborazione con i servizi pubblici
Ciascuna sede, infatti, oltre all’attività rivolta alle socie e soci, svolge un lavoro rilevante di collaborazione con i servizi pubblici, sociali, sanitari ed educativi, presenti sul territorio al fine di sostenere i diritti fondamentali dei soggetti della nascita:

  • il diritto di ogni bambino a nascere e crescere in un ambiente che rispetta i suoi particolari bisogni
  • il diritto delle donne a vivere la propria scelta di maternità in piena consapevolezza e libertà, nel rispetto della propria cultura e della propria individualità
  • il diritto ad un parto che assecondi i ritmi naturali del corpo, alla presenza di persone amiche, in un ambiente accogliente ed intimo
  • il diritto alla vicinanza e alla conoscenza tra madre e figlio nell’immediato dopo-parto

.

Il melograno di abbiategrasso

Il Melograno di Abbiategrasso è nato ufficialmente il 15 marzo del 2005.

Con l’arrivo della mia prima figlia nel luglio del 2002 mi sono trovata come mamma, insieme ad altre mamme che avevo conosciuto nel corso d’accompagnamento alla nascita, a sentire il desiderio e la necessità di poter condividere dei momenti di gioia e di fatica legate alla maternità. Il desiderio era quello di creare un luogo che potesse offrire accoglienza per condividere l’esperienza dell’arrivo di un nuovo bambino e avere corrette informazioni per affrontare la nuova avventura genitoriale.

A maggio del 2004 abbiamo iniziato a fare dei pensieri più concreti e siamo partite dal constatare che il territorio non offriva nessuno spazio di condivisione. Da quel momento in accordo con le ostetriche dell’ospedale e il comune abbiamo fondato la sede di Abbiategrasso.  Facendo una ricerca abbiamo  scoperto la sede del Melograno di Gallarate. Da quel momento ci siamo riconosciute nella filosofia e nel pensiero del Melograno. Dalla sua nascita ad oggi il Melograno ha accolto molte donne che hanno contribuito ad arricchire e far crescere l’Associazione.

Oggi il gruppo operativo del Melograno  di Abbiategrasso è composto da Morena, Elena, Luca, Francesca, Daniela, Ivan, Alessandra, Stefania, Laura, Valeria, Letizia e Daria.

Morena

Come associarsi

Per partecipare alle attività ed usufruire dei servizi organizzati dal Centro è necessario essere soci.
La quota di iscrizione all’Associazione è di 25 euro, ha validità annuale dalla data di rilascio o di rinnovo, è famigliare e consente inoltre di:

  • ricevere telefonicamente informazioni, sostegno e brevi consulenze da parte delle operatrici del Centro
  • ricevere informazioni, materiali e documentazione su temi inerenti la nascita e la prima infanzia
  • consultare e prendere in prestito nella biblioteca, in orario di apertura, una raccolta di libri per bambini e sui temi della maternità, nascita, allattamento, bambino
  • una stanza all’interno della sede è disponibile gratuitamente a gruppi di mamme che ne fanno richiesta per fare quattro chiacchiere insieme